BLOG E ARTICOLI

perché discuterne è domenicano

Cerca
  • Domini Canes

il Movimento Giovanile Domenicano Internazionale (IDYM)

Ti sei mai ritrovato a condividere la stessa passione, lo stesso hobby o lo stesso interesse con qualcuno che non conosci? Hai presente quel momento in cui incontri un altro giovane che ha la tua stessa vocazione? Alcuni lo potrebbero chiamare fato. Altri dicono che sia destino o magari sorte. Ma per me, io credo che sia divina provvidenza.

Nel 1993, si racconta che un certo numero di Movimenti Giovanili Domenicani (DYMs), i quali si erano formati all'interno di diverse province dell’Ordine, si riunì per condividere le rispettive attività e i rispettivi obiettivi. L’ascolto delle diverse testimonianze li portò a prendere coscienza di come essi effettivamente condividessero la medesima missione e il medesimo carisma di San Domenico attraverso la predicazione del Vangelo agli altri, ciascuno nei propri modi unici. Perciò, venne fondato il Movimento Giovanile Domenicano Internazionale.


Ora siamo presenti in circa 30 paesi in tutto il mondo e riuniamo più di 5000 giovani domenicani, impegnati a vivere nella via di vita di San Domenico de Guzman - Preghiera, Studio, Comunità e Apostolato. Appartenere a questa famiglia ci ha resi parte di una famiglia più grande di frati, suore, sorelle apostoliche, fraternità laiche, fraternità sacerdotali e istituti secolari domenicani. Come membri dinamici della Famiglia Domenicana, noi camminiamo nella vita comune e cresciamo nella missione d’essere predicatori di verità.

Io sono Benz Rodil, Coordinatore Internazionale dell’IDYM. Faccio parte del movimento domenicano da circa 12 anni e ho iniziato il mio umile viaggio nelle Filippine con il Gruppo Giovanile di Network Domenicano (DOMNET). Ora, vivo come una grande benedizione di comunione il poter conoscere gruppi IDYM provenienti da diversi paesi, entrarci in relazione e inserirli in una rete.


Sono felice e onorato di essere parte di questo grande progetto digitale che ha preso il via per la Gioventù Domenicana in Italia. Mano mano che cresciamo come movimento giovanile, specialmente in questa epoca di digitalizzazione, il mio augurio è che noi possiamo contemplare assieme, formarci e stare uniti come una forte Famiglia Giovanile Domenicana, non solo come destinatari della predicazione ma come predicatori attivi verso gli altri giovani di tutto il mondo.


Assieme a tutti i membri dell’IDYM sparsi per il mondo, mi unisco personalmente a voi nel nostro continuo Lodare, Benedire e Predicare (Laudare, Benedicere, Praedicare).


San Domenico di Guzman, nostro padre, prega per noi.

Possa Dio benedire noi e tutta la Famiglia Domenicana!


Benz Rodil

Coordinatore Internazionale del Movimento Giovanile Domenicano Internazionale (IDYM)


Dicci la tua

e lascia un commento qui sotto!

123 visualizzazioni4 commenti
FRATI PREDICATORI (DOMENICANI) - PROMOZIONE PASTORALE GIOVANILE
PROVINCIA ROMANA DI S. CATERINA DA SIENA
©2020